2015 :: Arte della diversità

Perché una proposta come questo cartellone teatrale denominato “Arte della Diversità” dovrebbe arricchire il panorama culturale di questa città? Ho cercato delle risposte. La prima che ho trovato è nella proposta, nei contenuti degli spettacoli che ospitiamo, la seconda risposta è nella tematica che abbiamo scelto come filo conduttore e la terza, non per importanza, è nelle sinergie e collaborazioni che mettiamo in campo. Gli spettacoli che ospitiamo, sempre al Teatro comunale di Gries, che grazie a questa rassegna ha trovato una sua ulteriore vocazione e visibilità, hanno un alto contenuto politico e artistico: abbiamo scelto spettacoli che in forma comica o drammatica, ci sfidano al risveglio delle nostre coscienze, a riprendere in mano il nostro destino, a disegnare un futuro.

Per questa 5a edizione, gli spettacoli hanno tutti un filo conduttore, un tema: l’identità. Declinata in tanti modi ma utile, in un territorio come il nostro, sempre alla ricerca dell’affermazione identitaria ed etnica, per farci riflettere sul senso di tale parola e sulla sua continua evoluzione.