Domenica 6 maggio 2018

FIATONE

L’educazione sentimentale alla bicicletta

con Michele Eynard, Federica Molteni e una bicicletta
regia di Carmen Pellegrinelli

Una produzione Luna e GNAC Teatro, Residenza Teatrale Initinere
Selezionato all’interno di NEXT 2013-Laboratorio delle Idee-Regione Lombardia

Italo è un normale automobilista urbano. Ogni giorno va al lavoro in macchina e torna dal lavoro in macchina, contribuendo ad alimentare l’Eterno Ingorgo. Poi un giorno tutto cambia. Per un incredibile scherzo del destino l’automobile gli è preclusa. Che fare? Coi mezzi pubblici è un delirio.

Ma in cantina è sepolta una vecchia bicicletta…

Uno spettacolo che racconta il percorso di formazione di un ciclista urbano, uno che adotta la bicicletta come principale mezzo di trasporto, con qualsiasi tempo e su qualsiasi tragitto, per necessità e poi per scelta, sfidando un tracciato di viabilità pensato solo per il traffico automobilistico, e sfidando una cultura urbana in cui l’auto è data semplicemente per scontata.

I due mondi opposti, quello dell’automobilista e quello del ciclista, vengono a collidere comicamente attraverso le tappe di questa esperienza di cambiamento.

Il Fiatone del titolo lo si ritrova in pieno in uno spettacolo che sposta sul piano del gioco fisico tutti i rivoluzionamenti mentali che il passaggio dall’auto alla bicicletta comporta. Il corpo riscoperto, con le sue fragilità, le sue necessità, la sua fatica e la sua esultanza è il protagonista assoluto di questa storia.

INGRESSO 10 euro, SE VIENI IN BICI: 20 euro prezzo sostenitore :o)