Otello Circus
Teatro La Ribalta – Kunst der Vielfalt

La Spezia

Il Dialma – Cantiere creativo urbano
Festival Fuori Luogo 12
26/10/2022 h 21.15
27/10/2022 h 21.15

fuoriluogoteatro.it

Milano
ex O.P. Paolo Pini – Teatro la Cucina
26/11/2022 h 20.30 con Orchestra AllegroModerato
27/11/2022 h 15.30 con Orchestra AllegroModerato

olinda.org

di Antonio Viganò

Scene e regia: Antonio Viganò
Orchestrazione e direzione musicale: Marco Sciammarella e Pilar Bravo
Collaborazione artistica: Antonella Bertoni e Paola Guerra
Costumi: Roberto Banci
Light design: Michelangelo Campanale
Con: Rodrigo Scaggiante, Mirenia Lonardi, Paolo Grossi, Maria Magdolna Johannes, Jason De Majo, Michael Untertrifaller, Rocco Ventura

Produzione: Teatro la Ribalta – Kunst der Vielfalt

In collaborazione con: Lebenshilfe Südtirol, Res. artistiche “Olinda” – Festival “Da vicino nessuno è normale” – Milano

Posti limitati, prenotazione obbligatoria!

Cosa succederebbe se l’arte circense si mescolasse alle opere di Giuseppe Verdi e William Shakespeare? In Otello Circus la tragedia di Otello prende vita in un vecchio Circo dove tutto sembra appassito. Gli altri personaggi – Desdemona, Cassio, Jago, Roderigo e Emilia – si spartiscono i vari mestieri del circo, diventando acrobati, lanciatori di coltelli, equilibristi e domatori. I protagonisti, consumati e fragili, incapaci di fermare la giostra della tragedia in un presente segnato dalla violenza, danno vita a uno spettacolo che ragiona sui fantasmi del passato per aiutarci a riconoscere quelli del presente.

Spettacolo felliniano tra finzione grottesca e realtà della vita […]. OTELLO CIRCUS è tragedia e melodramma, giocolieri e acrobati, pagliacci e suonatori. Una scommessa azzardata. Per rischiare ci volevano la visionarietà di Antonio Viganò e la tenacia di Marco Sciammarella: far lavorare assieme attori professionisti con disabilità e musicisti con fragilità psico-fisiche accompagnati dai giovani professori d’Orchestra che sono i loro compagni di fila. (Ariel Pensa – Corriere della sera)